Top 10: Rovigo campione! Petrarca battuto in extremis

Ancora una meta a tempo scaduto, come in semifinale contro Calvisano, per una vittoria che vale tutto. Il Rovigo di Umberto Casellato batte 23-20 il Petrarca Padova e si laurea campione d’Italia 2020-2021.

Avvio del match di marca Rovigo, che nei primi minuti fa possesso e spinge nella metà campo del Petrarca Padova, che difende con attenzione. Prova a rispondere la squadra di Marcato e dopo 8 minuti riesce a rispedire per la prima volta i rossoblù nei propri 22 metri, e dalla seguente touche è Cugini a uscire dalla maul e schiaccia per la prima meta del match e punteggio che va sul 7-0. Subito dopo due errori di Minniti-Ippolito riportano il Petrarca sui 5 metri, ma questa volta i padroni di casa commettono fallo in mischia e occasione persa. Match che viene gestito da Rovigo, con il Petrarca che difende con ordine e sfrutta il piede per rilanciare il gioco dall’altra parte del campo. Continua a leggere su OA Sport.

Rispondi