Rainbow Cup: Zebre, a Edimburgo è fatale la ripresa

Un buon primo tempo dei bianconeri, che però nei secondi 40 minuti subiscono troppo il gioco scozzese ed escono sconfitti all’esordio.

Un primo tempo equilibrato, con le Zebre che esordiscono nella Rainbow Cup mostrano buon cinismo e capacità di concretizzare le occasioni, ma nella ripresa cresce l’Edimburgo e si impone nel match che ha aperto il nuovo torneo celtico di rugby.

Parte meglio l’Edimburgo che ha il controllo dell’ovale nei primi minuti di gioco, ma al primo possesso bianconero le Zebre trovano una punizione piazzabile e Carlo Canna porta in vantaggio dopo cinque minuti di gioco. Insiste la squadra di casa e al 12’ è Eroni Sau a sfondare e a schiaccare in meta per il 7-3. È fallosa la squadra di casa e al 17’ Canna può concedere il bis dalla piazzola e si chiude il primo quarto di gioco sul 7-6. Continua a leggere su OA Sport.

Rispondi