Challenge Cup: Treviso show, battuto lo Stade Français

Prestazione maiuscola per la Benetton Treviso che fin dal primo tempo mette alle corde lo Stade Français, in particolare con le prestazioni di Barbini e Ruzza.

Parigi val bene la prima vittoria. Arriva in Challenge Cup, contro lo Stade Français, la prima vittoria stagionale per la Benetton Treviso che domina un match giocato perfettamente, con Barbini, Ruzza, ma tutta la squadra a mandare fin da subito fuori giri i parigini. Esordio da urlo, insomma, in Europa per i veneti.

Nonostante un buon avvio di Treviso i primi punti arrivano dalla piazzola per lo Stade Français dopo sei minuti di gioco. Risponde la Benetton, guidata dai guizzi di due grandi ignorati in azzurro, cioè Ruzza e Barbini, che spingono i veneti e al 9’ un bellissimo pallone arriva al largo per Halafihi, che rientra, evita due placcaggi e schiaccia in meta per il 3-5 per Treviso. Ma è un botta e risposta e poco dopo, al 12’, segna anche lo Stade Français, con un paio di placcaggi mancati da parte degli ospiti e schiaccia Francoz. Ma è il festival della meta. Un minuto e di nuovo Halafihi a partire, palla a Barbini, offload perfetto per Duvenage e seconda marcatura della Benetton che torna avanti 8-10. Ancora Treviso che attacca, placcaggio pericoloso su Benvenuti, cartellino giallo per Vuidarvuwalu e tre punti per Allan dalla piazzola. Continua a leggere su OA Sport.

Foto – Benetton Treviso

Rispondi