Autumn Nations Cup: l’Inghilterra fa tre su tre

La squadra di Eddie Jones vince la battaglia di Llanelli e supera un Galles volenteroso.

Tre vittorie su tre per l’Inghilterra, che soffre a Llanelli, ma ha la meglio alla distanza su un Galles volenteroso, che si immola in difesa, ma che non riesce mai a cambiare marcia e a riaprire realmente la partita. Chiude, così, prima il suo girone dell’Autumn Nations Cup la squadra di Eddie Jones che nella finale affronterà una tra Scozia e Francia.

È l’Inghilterra a fare la partita nei primi minuti del match, con il Galles costretto nella propria metà campo. Così una mischia che crolla all’8’ manda Owen Farrell sulla piazzola, ma il numero 10 dell’Inghilterra calcia male e l’ovale esce a lato. Insiste la squadra ospite, che sfrutta molto il gioco al piede, ma proprio un calcetto ribattuto ribalta la situazione al 10’, con il contrattacco gallese che è letale e dopo un paio di calcetti è Johnny Williams a schiacciare per la meta che sblocca il risultato. Trasforma Leigh Halfpenny e punteggio che va sul 7-0. Reagisce la squadra di Eddie Jones, torna a premere sull’acceleratore, trova il break con Sam Underhill, arriva a un passo dalla meta con Kyle Sinclair e al 16’ dalla ruck riparte Henry Slade che schiaccia in meta, proprio Slade che col calcetto aveva causato la meta gallese. Farrell manca la trasformazione e si resta 7-5. Continua a leggere su OA Sport.

Rispondi