Pro 14: Venerdì si riparte con Zebre e Treviso

Inizia questo fine settimana la nuova stagione del torneo celtico, ma fino al 2021 non vedremo in campo le sudafricane.

Torna il Guinness Pro 14 dopo la breve pausa tra il finale di stagione a inizio settembre e tornano subito in campo le due formazioni italiane. Una stagione difficile e complessa a causa dell’emergenza Covid-19 che ancora influirà molto sulla programmazione, con le squadre sudafricane che non giocheranno fino al 2021 e, dunque, in questi mesi vedremo in campo solo le squadre “celtiche”.

La corsa al titolo del Leinster parte venerdì sera e subito ci saranno in campo Zebre e Treviso. E si parte venerdì alle 19.00 proprio da Parma, dove i bianconeri di coach Bradley si misureranno contro i Cardiff Blues in un match che potrà dare già importanti segnali per la franchigia federale. I gallesi sono una squadra di livello, ma non imbattibile, e Canna e compagni dovranno subito puntare a un successo per guadagnare fiducia in vista del prosieguo della stagione.

Due, invece, le partite in programma alle 21.15. A Dublino i campioni del Leinster affrontano i Newport Dragons, con tutti i favori dei pronostici dalla loro parte, mentre a Belfast l’Ulster ospita la Benetton Treviso. Avvio di stagione non facile, dunque, per i ragazzi di coach Crowley, ma Tommaso Allan e compagni vogliono ritornare a giocarsi un posto nei playoff e un successo esterno all’esordio darebbe un segnale importante a tutte le avversarie.

Tre, infine, le partite in programma sabato. Si parte alle 16 a Llanelli, dove gli Scarlets ospitano il Munster in quello che appare come il big match di giornata tra due squadre candidate ai playoff. Alle 18.15, invece, ci si sposta a Galway, dove il Connacht affronta i Glasgow Warriors, altra sfida interessante per capire chi potrà avere velleità questa stagione. Infine, alle 20.35, l’Edimburgo affronta gli Ospreys, con i padroni di casa favoriti d’obbligo e i gallesi che vogliono risalire la china dopo stagioni difficili.

Foto – Benetton Treviso

SOSTIENI R1823 CON UNA DONAZIONE

R1823 è da sempre gratuito, basandosi sulla raccolta pubblicitaria che, però, è sempre più difficile, soprattutto in questo periodo storico dove il rischio che molte realtà editoriali chiudano è reale. Il crollo delle notizie sullo sport comporta un crollo delle visite ai siti d’informazione verticali e, di conseguenza, un crollo degli introiti pubblicitari.
Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il lavoro di R1823 sostenendo questo blog. Puoi lasciare una piccola donazione su Paypal (dona).

Rispondi