Pro 14: Treviso espugna Parma e batte le Zebre

Si è chiusa al Lanfranchi la stagione delle due franchigie italiane nella Celtic League. Ecco come è andata.

Si è chiusa a Parma questa assurda stagione per le Zebre e la Benetton Treviso, le due formazioni italiane che partecipano al Guinness Pro 14. Il derby giocato oggi al Lanfranchi, infatti, era l’ultimo atto del campionato per le due franchigie che non raggiungono i playoff che si disputeranno il prossimo weekend. E dopo la vittoria delle Zebre a Treviso una settimana fa, oggi è la Benetton a imporsi con merito

Partono meglio le Zebre, che nei primi minuti fanno la partita e dopo un tenuto di Ioane arrivano i tre punti con Antonio Rizzi. Col passare dei minuti cresce Treviso, Bisegni commette un’ingenuità e regala palla in attacco ai biancoverdi. Attaccano Allan e compagni e poco prima del quarto d’ora una punizione dà al numero 10 la chance di impattare dalla piazzola. Benetton molto fallosa e poco dopo Zebre di nuovo avanti con Rizzi. Ma i padroni di casa commettono qualche ingenuità di troppo, permettono a Treviso di giocare nei loro 22 metri e al 22’ è Monty Ioane a schiacciare in meta nonostante l’intervento disperato di Rizzi e primo vantaggio per Treviso che si porta avanti 8-6.

Leggi tutta la cronaca su OA Sport.

SOSTIENI R1823 CON UNA DONAZIONE

R1823 è da sempre gratuito, basandosi sulla raccolta pubblicitaria che, però, è sempre più difficile, soprattutto in questo periodo storico dove il rischio che molte realtà editoriali chiudano è reale. Il crollo delle notizie sullo sport comporta un crollo delle visite ai siti d’informazione verticali e, di conseguenza, un crollo degli introiti pubblicitari.
Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il lavoro di R1823 sostenendo questo blog. Puoi lasciare una piccola donazione su Paypal (dona).

Rispondi