Pro 14: caos Covid-19, sei i match di Zebre e Treviso rinviati

Nel caso fosse impossibile recuperarli gli incontri verranno considerati dei pareggi, con 2 punti a testa per ogni squadra.

Il Guinness PRO14 informa che tutte le gare della quattordicesima e quindicesima giornata che coinvolgono Benetton Rugby e Zebre Rugby Club sono state posticipate a seguito delle misure precauzionali del Governo italiano.  Le gare del quattordicesimo turno tra Cardiff Blues e Zebre RC e del quindicesimo turno tra Munster e Benetton in Irlanda sono rinviate.

Ciò significa che sei partite che coinvolgono le squadre italiane necessitano ora di riprogrammazione. PRO14 Rugby fa in modo di rimanere costantemente aggiornato sulle misure preventive adottate nei vari Paesi membri dalle autorità locali e nazionali in Regno Unito, Irlanda, Italia e Sudafrica. 

Le normative per l’Italia sono valide sino a venerdì 3 aprile 2020 e PRO14 Rugby rimarrà in contatto con FIR, Zebre RC, Benetton Rugby e World Rugby per monitorare quotidianamente la situazione.  L’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta la presenza del virus COVID-19 in oltre 100 Paesi. Per garantire la sicurezza di giocatori e spettatori, il PRO14 Rugby supporta pienamente le misure preventive adottate in Italia e rispetterà le indicazioni dell’OMS e delle autorità locali. 

Gare posticipate

13/a giornata: Zebre RC v Ospreys; Benetton Rugby v Ulster Rugby
14/a giornata: Cardiff Blues v Zebre RC; Benetton Rugby v Munster
15/a giornata: Munster Rugby v Benetton Rugby; Zebre RC v Connacht

Come precedentemente indicato, l’obiettivo di PRO14 Rugby è di riprogrammare questi incontri nelle date delle Coppe Europee in Aprile e Maggio. PRO14 è in contatto con EPCR per evitare sovrapposizioni nella programmazione con le fasi finali delle Coppe. Come comunicato il 28 febbraio, nel caso non fosse possibile individuare date alternative per la ricalendarizzazione, il Board di Celtic Rugby ha definito che a ciascuna squadra vengano accordati due punti per ogni partita non disputata e che verrà registrata come un pareggio per 0-0.

Foto – Benetton Treviso

2 commenti su “Pro 14: caos Covid-19, sei i match di Zebre e Treviso rinviati

  1. Vabbè io capisco la volontà di recuperare, però senza doverlo fare per forza. In questi casi per il Pro14 non essere un campionato a retrocessioni aiuta. Immagino che per chi lotta per i playoff sia decisamente più importante che per chi non lo fa, però se si può evitare, meglio.
    Poi, per fare un battuta, non credo ci farebbero schifo due punti con Munster e Ulster 😉 (anche se sono convinto che tutti vorrebbero guadagnarseli sul campo).

  2. vedremo se per ora della fine del campionato si potranno giocare regolarmente le gare previste in UK ed Irlanda… è pur vero che le province celtiche sono quelle meno popolate ma se in Irlanda con 24 casi hanno già annullato le parate di San Patrizio, dubito che avranno voglia di far radunare la gente all’RDS o al Thomond Park… è a rischio di fermo non solo il campionato di calcio italiano, pare stiano per fermare anche la champions league, che è un baraccone decisamente più costoso del nostro… d’altro canto spagna e germania sono dietro di noi di dieci giorni, e UK di 12 – 13… c’è molto poco da scherzare… soprattutto questa idea che i giocatori siano tutti negativi e siano gli unici che non rischiano il contagio avendo contatti ravvicinati tra di loro mi fa proprio ribrezzo… giusto oggi il circus della F1 ha portato gente con il Covid19 in Australia (tasi che i jera tedeschi…)

Rispondi