Pro 14: Treviso, i playoff stanno scivolando via

Si è disputato nel weekend il dodicesimo turno della lega celtica e per i biancoverdi i risultati non sorridono.

Scappano via le migliori nel Guinness Pro 14 e sono ben cinque le squadre in fuga nelle due conference. Leinster e Ulster viaggiano in coppia – seppur a distanza – nella conference A, con Glasgow che ha superato in classifica i Cheetahs nell’ultimo posto disponibile per i playoff.

Nella conference B, invece, Treviso vede allontanarsi inesorabilmente la zona playoff. Vincono, infatti, Edimburgo, Munster e Scarlets e ora il quarto posto è distante ben 7 punti dalle migliori tre, mentre per Treviso (che ha una partita da recuperare, ndr.) la distanza è addirittura di 13 lunghezze.

PRO 14 – DODICESIMA GIORNATA

Edimburgo – Connacht 41-14
Ospreys – Leinster 13-21
Zebre – Munster 0-28
Glasgow – Newport 34-19
Ulster – Cheetahs 20-10
Cardiff – Treviso 34-24
Scarlets – Southern Kings 36-17

PRO 14 – CLASSIFICHE

Conference A: Leinster 56; Ulster 41; Glasgow 34; Cheetahs 31; Newport 18; Zebre 14; Ospreys 13
Conference B: Edimburgo 43; Munster 40; Scarlets 37; Connacht 30; Cardiff 29; Treviso 24; Kings 8

Foto – Benetton Treviso

Un commento su “Pro 14: Treviso, i playoff stanno scivolando via

  1. Diciamo che quest’anno non si ripete il risultato dello scorso. Anche le prestazioni non sono le stesse (a parte forse un paio, ma pareggi a Dublino quest’anno non è cosa).
    Non la vedo necessariamente una cosa negativa, i ridimensionamenti e le annate negative possono aiutare a rimboccarsi le maniche e trovare nuove soluzioni, non montarsi la testa e portare qualche novità.
    Solo che bisogna agire. Anche nello staff, perchè ieri non è stato un gran calo fisico, ma proprio di consistenza, di unità e di gioco. Oltre ad una difesa tremendamente ballerina, che regala almeno 2 mete e Cardiff con poco sforzo. E in attacco serve trovare un modo per coinvolgere Ioane.
    Insomma, speriamo che un’annata “no” serva da trampolino.
    Certo, considerando in che contesto si naviga, a me tremano un po’ i polsi…

Rispondi