6 Nazioni 2020: la Scozia perde Gray per il resto del torneo

La forte seconda linea, e uno dei leader del gruppo, si è infortunato contro l’Inghilterra e non ci sarà a Roma contro l’Italia.

Una pesante perdita per Greg Townsend in vista della sfida contro l’Italia di sabato 22 febbraio e per il resto del Guinness Sei Nazioni 2020. La seconda linea Jonny Gray si è infortunato durante la Calcutta Cup e dovrà saltare il resto del torneo.

Per il 25enne, che nonostante la ancora giovane età è uno dei leader della Scozia, un infortunio alla mano che lo terrà fermo alcune settimane, impedendogli di scendere in campo nel resto del Sei Nazioni. Gray è un punto fermo di Townsend che lo ha schierato titolare nei primi due match del torneo.

Rispondi