Top 12: Rovigo campione d’inverno

Si è disputata oggi l’ultima giornata del girone d’andata del massimo campionato italiano di rugby.

Torna a vincere la Femi-CZ Rugby Rovigo Delta che supera in casa il Valorugby Emilia per 36-29, confermando così il primo posto in classifica e chiudendo da capolista il girone d’andata. Nonostante la sconfitta i due punti guadagnati oggi permettono comunque al Valorugby Emilia di rimaner salda al secondo posto a quota 43 punti.

Successo invece di misura in chiave playoff per il Kawasaki Robot Calvisano, che vince contro le Fiamme Oro Rugby 33-32 avvicinandosi in classifica proprio ai cremisi e salendo così a 39 punti in graduatoria. Fiamme Oro che con le quattro mete segnate e il punto di bonus difensivo guadagnato conservano comunque il terzo posto nella classifica generale.

Vittoria esterna per l’Argos Petrarca Rugby che guadagna i 5 punti vincendo 30-23 in casa dell’HBS Colorno, mentre il Lafert San Donà ha avuto la meglio al “Pacifici” sui Sitav Lyons per 20-16 salendo a quota 22 punti, al settimo posto della graduatoria.

Vittoria importante anche per l’IM Exchange Rugby Viadana che al “CPO” Giulio Onesti di Roma supera la Lazio per 37-23 centrando inoltre il bonus offensivo.  Domani a Firenze l’ultimo posticipo di giornata nel match che vedrà scontrarsi la Toscana Aeroporti I Medicei contro il Rugby Mogliano 1969.

TOP 12 – UNDICESIMA GIORNATA

Colorno v Petrarca Padova 23-30
Calvisano v Fiamme Oro 33-32
San Donà v Lyons Piacenza 20-16§
Lazio v Viadana 23-37
Rovigo v Valorugby 36-29
I Medicei Firenze v Mogliano

TOP 12 – CLASSIFICA

Rovigo 46; Valorugby 43; Fiamme Oro 40; Calvisano 39;  Petrarca 37; Mogliano 24; San Donà 22; Viadana 21; I Medicei 19; Colorno 15; Lyons 14; Lazio 7

Rispondi