6 Nazioni 2020: l’Italia Under 20 all’esame di francese

Questa sera alle 21, con diretta streaming sulla pagina FB della Fir, secondo impegno degli azzurrini nel torneo juniores.

Secondo impegno per gli azzurrini nel Guinness Sei Nazioni 2020 e per l’Italia sarà un duro impegno in Francia. I giovani Bleus sono nettamente favoriti, bicampioni del mondo, e rispetto all’esordio con l’Inghilterra cambiano ben 10 elementi della formazione titolare. Per Roselli, invece, l’unico cambio rispetto al XV che ha battuto il Galles in prima linea, con Ion Neculai titolare e Muhamed Hasa che trova posto in panchina al suo posto.

FRANCIA – ITALIA

Venerdì 7 febbraio, ore 21.00 – Stade Maurice David, Aix En Provence
Francia: 15 Cheik Tiberghien, 14 Erwan Dridi, 13 Theo Costosseque, 12 Yoram Moefana, 11 Nathan Farissier, 10 Thomas Dolhagaray, 9 Nolann Le Garrec, 1 Andy Bordelai, 2 Guillaume Cramont, 3 Aselo Ikahehegi, 4 Gauthier Maravat, 5 Adrien Warion, 6 Grégoire Bazin, 7 Matteo Le Corvec, 8 Jordan Joseph
In panchina: 16 Loris Zarantonello, 17 Sacha Lotrian, 18 Régis Montagne, 19 Fabien Witz, 20 Mickael Guillard, 21 Kevin Viallard, 22 Thibault Debaes, 23 Ethan Dumortier
Italia: 15 Jacopo Trulla, 14 Christian Lai, 13 Federico Mori, 12 Giulio Bertaccini, 11 Michel Mba, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney, 1 Matteo Drudi, 2 Gianmarco Lucchesi, 3 Ion Neculai, 4 Riccardo Favretto, 5 Andrea Zambonin, 6 Angelo Maurizi, 7 Manuel Zuliani, 8 Lorenzo Cannone
In panchina: 16 Matteo Baldelli, 17 Lorenzo Michelini, 18 Muhamed Hasa, 19 Nathanel Panozzo, 20 Luca Andreani, 21 Manfredi Albanese, 22 Mattia Ferrarin, 23 Luca Borin

Rispondi