6 Nazioni 2020: Scozia, Finn Russell ancora escluso

Greg Townsend non reintegra l’apertura cacciata alla vigilia del torneo.

Non c’è Finn Russell nel gruppo di convocati da Greg Townsend per il secondo turno del Guinness Sei Nazioni 2020 e che vedrà la Scozia ospitare al Murrayfield l’Inghilterra. L’apertura, esclusa all’esordio per questioni disciplinari, resta escluso dal tecnico e, a questo punto, aumentano i dubbi sul fatto che lo si rivedrà in questo torneo.

SCOZIA – convocati

Avanti: Simon Berghan, Jamie Bhatti, Magnus Bradbury, Fraser Brown, Alex Craig, Luke Crosbie, Scott Cummings, Allan Dell, Cornell du Preez, Zander Fagerson, Grant Gilchrist, Tom Gordon, Jonny Gray, Nick Haining, Stuart McInally, Willem Nel, Jamie Ritchie, Rory Sutherland, Ben Toolis, George Turner, Hamish Watson
Trequarti: Chris Harris, Adam Hastings, Stuart Hogg (c), George Horne, Rory Hutchinson, Sam Johnson, Huw Jones, Blair Kinghorn, Sean Maitland, Byron McGuigan, Ali Price, Henry Pyrgos, Matt Scott, Kyle Steyn, Ratu Tagive, Duncan Weir

Rispondi