Top 12: Petrarca fa suo il derby, Calvisano cade a Reggio

Si è disputato ieri il decimo turno del massimo campionato italiano di rugby. Ecco come è andata.

Tutte vittorie casalinghe nelle cinque partite che hanno completato la decima giornata del Peroni TOP12, dopo il successo nell’anticipo di ieri a Viadana da parte della Toscana Aeroporti I Medicei.

L’Argos Petrarca Rugby si aggiudica il derby d’Italia battendo in casa la capolista Femi-CZ Rugby Rovigo Delta per 19-16. Con la vittoria di oggi il XV guidato da Andrea Marcato sale a quota 32 punti in classifica al quinto posto avvicinandosi alla zona playoff. Nonostante la sconfitta odierna con il punto di bonus difensivo guadagnato la Femi-CZ Rugby Rovigo Delta resta comunque al comando della classifica generale a quota 42 punti.

Successo importante anche per il Valorugby Emilia che allo stadio “Mirabello” supera il Kawasaki Robot Calvisano per 22-16, accorciando le distanze dalla capolista Rovigo, distante ora solo un punto.

Vittoria casalinga anche per le Fiamme Oro Rugby che vincono centrando il bonus in casa contro il Colorno per 42-10 salendo così al terzo posto in graduatoria a 38 punti, mentre il Rugby Mogliano 1969 ha avuto la meglio al “Quaggia” nel derby veneto contro il Lafert San Donà per 27-24.

In fondo alla classifica vittoria importante in chiave salvezza per i Sitav Lyons che superano la Lazio Rugby 1927 di misura per 19-18 allontanandosi dall’ultimo posto e salendo così a quota 13.

TOP 12 – DECIMA GIORNATA

Viadana v I Medicei 14-19
Valorugby v Calvisano 22-16
Fiamme Oro v Colorno 42-10
Mogliano v San Donà 27-24
Petrarca Padova v Rovigo 19-16
Lyons Piacenza v Lazio 19-18

TOP 12 – CLASSIFICA

Rovigo 42; Valorugby 41; Fiamme Oro 38; Calvisano 35; Petrarca 32; Mogliano 24; I Medicei 19; San Donà 18; Viadana 16; Colorno 14; Lyons 13; Lazio 7

Rispondi