6 Nazioni 2020: Italia, è il ballo dei debuttanti per quattro azzurri

Da Danilo Fischetti a Niccolò Cannone, passando per Giovanni Pettinelli e Michelangelo Biondelli, sono quattro gli esordienti convocati da Franco Smith.

Manca meno di una settimana all’inizio del Guinness Sei Nazioni 2020 e sabato l’Italia del neocoach Franco Smith esordirà a Cardiff contro i campioni in carica del Galles. Un torneo che rischia di essere di transizione per gli azzurri, con un ct “pro tempore” e un ricambio generazionale che vede l’assenza di Leonardo Ghiraldini e la consapevolezza che l’iconico capitano Sergio Parisse farà solo un’apparizione nell’ultima parte del 6 Nazioni per dire addio alla maglia azzurra. E se c’è chi saluta, sono quattro i convocati che non hanno mai vestito la maglia azzurra. Sarà questa la prima volta? Continua a leggere su OA Sport.

Foto – Elena Barbini

Rispondi