Top 12: Calvisano soffre, ma torna in vetta

I campioni d’Italia espugnano di misura il campo dei Lyons Piacenza. Vittoria fondamentale per la Lazio.

Torna in vetta il Kawasaki Robot Calvisano che, nel primo posticipo della sesta giornata del Peroni TOP12, batte in rimonta 31-29 i Lyons. Nella seconda ed ultima gara di giornata la Lazio centra la prima vittoria stagionale battendo 16-6 il Lafert San Donà e accorciando le distanze dalla zona salvezza.

Gara vivace e piena di colpi di scena a Piacenza con continui capovolgimenti di fronte. Sblocca il match Izekor al 7’ con Rollero che pareggia i conti al 14’. Al minuto 25’ ancora Izekor porta avanti i padroni di casa prima dei tre calci piazzati messi a segno da Guillomot che, con la meta di Stewart trasformata dallo stesso mediano di apertura degli emiliani, vale il 23-14 all’intervallo. Panceyra Garrido nella ripresa accorcia le distanze al 63’ con una meta trasformata da Casilio ma pochi istanti dopo altri due calci piazzati di Guillomot riportano i piacentini sul 29-21. Nei minuti finali la meta di Mori – trasformata da Casilio – e il calcio piazzato dello stesso mediano di mischia dei gialloneri regalano vittoria e primato agli ospiti che si impongono 31-29.

A Roma gara chiusa che viene sbloccata dagli ospiti con un calcio piazzato di Katz al 28’ con il parziale che viene immediatamente ribaltato dai padroni di casa con le mete di De Gaspari e Bonifazi. Nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica dal 55’ per il rosso rimediato da Teresi, la Lazio riesce a difendere il vantaggio portando a casa un risultato fondamentale in chiave salvezza.


TOP 12: SESTA GIORNATA

Viadana – Colorno 22-23
Mogliano – Valorugby 0-36
Petrarca Padova – Fiamme Oro 24-0
I Medicei – Rovigo 3-24
Lyons Piacenza – Calvisano 29-31
Lazio – San Donà 16-6

TOP 12: CLASSIFICA

Valorugby, Rovigo, Calvisano 26; Petrarca 23; Fiamme Oro 21; Mogliano 19; San Donà 11; Viadana 7; I Medicei, Colorno 6; Lyons, Lazio 5

Rispondi