Top 12: Valorugby e Rovigo allungano

Aspettando i posticipi di domani importanti successi per le due leader e per il Petrarca con le Fiamme Oro.

Due vittorie in trasferta e una interna nelle tre partite odierne della sesta giornata del Peroni TOP12 che portano momentaneamente in testa il duo formato da Valorugby e Rovigo che – in attesa del posticipo del Calvisano – comandano la classifica a quota 26 punti.

A Mogliano nel primo match del sabato il Valorugby si impone con un netto 36-0 in una partita molto dura e piena di cartellini gialli (quattro, due per  parte). Gli ospiti mettono nella propria direzione il risultato già al termine del primo tempo con il parziale di 0-24 che, con le mete di Fusco e Vaeno, si sposta sul finale di 0-36. Perdono partita e primato le Fiamme Oro che a Padova vengono superate 24-0 dal Petrarca. La squadra di coach Marcato mette in archivio il risultato nel primo tempo gestendo il vantaggio accumulato nella ripresa non riuscendo a trovare la meta del bonus offensivo.

A Firenze Rovigo riesce a espugnare il campo dei Medicei in un match chiuso che si vivacizza tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa con il giallo rimediato da De Marchi che viene sfruttato dagli ospiti che ribaltano prima il passivo iniziale e – una volta passati in vantaggio – impongono il proprio gioco trovando il bonus nei minuti finali vincendo 24-3.

Nella giornata di domani sono in programma SItav Ruby Lyons-Kawasaki Robot Calvisano e S.S. Lazio Rugby 1927-Lafert San Donà che chiuderanno il sesto  turno di campionato.


TOP 12: SESTA GIORNATA

Viadana – Colorno 22-23
Mogliano – Valorugby 0-36
Petrarca Padova – Fiamme Oro 24-0
I Medicei – Rovigo 3-24
Lyons Piacenza – Calvisano
Lazio – San Donà

TOP 12: CLASSIFICA

Valorugby, Rovigo 26; Petrarca 23; Calvisano, Fiamme Oro 21; Mogliano 19; San Donà 11; Viadana 7; I Medicei, Colorno 6; Lyons 4; Lazio 1

Rispondi