Pro 14: Zebre vs Treviso, va in scena il derby

Appuntamento oggi alle ore 16, con diretta su Dazn, per la supersfida tra le due franchigie italiane.

Va in scena oggi pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 16.00 e diretta su DAZN, il primo derby celtico della stagione tra le Zebre di Parma e la Benetton Treviso. Un derby che arriva in un momento difficile della stagione delle due formazioni italiane, entrambe relegate nelle parti basse della classifica e che hanno bisogno di punti per dare una svolta alla loro stagione.

Segui Zebre-Benetton Treviso in diretta streaming su DAZN.

Sfida che si preannuncia equilibrata e dura, con le Zebre che hanno oggettivamente un roster più limitato, ma che punteranno sul ritorno di Marcello Violi e su uomini di mischia di peso come Meyer e Kearney per limitare al massimo il gioco offensivo della Benetton Treviso.

Veneti che, invece, nella doppia sfida con Lione hanno confermato di non poter fare a meno dei loro titolari e, dunque, anche a Parma si rivedranno in campo le ‘stelle’ stranieri dei biancoverdi, da Duvenage in mediana a Ratuva nella linea dei trequarti, mentre non ci sarà per infortunio Monty Ioane.

ZEBRE – BENETTON TREVISO

Sabato 21 dicembre, ore 16.00 – Stadio Lanfranchi, Parma
Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Paula Balekana, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 James Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Giovanni Licata, 7 Johan Meyer, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
In panchina: 16 Marco Manfredi, 17 Andrea Lovotti, 18 Alexandru Tarus, 19 David Sisi, 20 Maxime Mbandà, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Michelangelo Biondelli, 23 Charlie Walker
Treviso: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ratuva Tavuyara, 12 Luca Morisi, 11 Leonardo Sarto, 10 Ian Keatley, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Toa Halafihi, 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Eli Snyman, 4 Niccolò Cannone, 3 Marco Riccioni, 2 Hame Faiva, 1 Federico Zani
In panchina: 16 Engjel Makelara, 17 Nicola Quaglio, 18 Cherif Traore, 19 Marco Fuser, 20 Marco Lazzaroni, 21 Marco Barbini, 22 Tito Tebaldi, 23 Antonio Rizzi
Arbitro: Marius Mitrea

Foto – Benetton Treviso

Rispondi