Pro 14: Zebre, la formazione per fermare Treviso

Michael Bradley ha annunciato il XV che domani pomeriggio, con diretta su Dazn, affronterà i biancoverdi nel derby celtico.

Superata la seconda finestra di Challenge Cup, si ritorna a giocare sui campi del Guinness PRO14. In occasione dell’8° turno di campionato celtico le Zebre ospiteranno il Benetton Rugby, reduce dalla sua prima vittoria stagionale in Champions Cup, ottenuta sabato scorso a Treviso.

Il calcio di inizio della sfida è fissato allo Stadio Lanfranchi alle ore 16:00. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Dazn e in streaming sull’app di Dazn. Per le due squadre si tratterà del terzo confronto stagionale, il primo in gare ufficiali del torneo. Dopo essersi già affrontate nelle due sfide amichevoli in scena il 13 e 20 settembre scorsi, rispettivamente a Treviso e a Parma, Zebre e Benetton Rugby si incontreranno nuovamente sabato 28 dicembre a Monigo nel 9° turno del campionato celtico e ancora nell’ultimo fine settimana del maggio 2020, sempre nella città veneta, nella giornata conclusiva del Guinness PRO14 2019/20.

Complessivamente sono invece 22 i precedenti tra le due formazioni, di cui 16 nel prestigioso torneo internazionale e 6 in partite amichevoli; cifra questa che fa dei Leoni la compagine più affrontata in assoluto da parte dei giocatori della franchigia federale.

Il bilancio degli scontri ufficiali vede i biancoverdi vittoriosi in 12 occasioni, contro i 4 successi raccolti dai bianconeri, di cui 2 a Parma e 2 a Treviso. Fatta eccezione per il “test match” di Monigo dello scorso 13 settembre, l’ultima vittoria delle Zebre con i veneti risale al 28 aprile 2018 e fu ottenuta lontano da Parma nell’ultimo fine settimana di gioco del Guinness PRO14 2017/2018. A conclusione dell’allenamento di rifinitura odierno, lo staff tecnico presieduto dall’Irlandese Michael Bradley ha ufficializzato le scelte dei giocatori che andranno a comporre la lista gara. Rispetto alla formazione schierata venerdì scorso a Brive, sono nove i volti nuovi inseriti nel XV titolare.

Edoardo Padovani scivola in posizione di estremo e comporrà il triangolo arretrato in compagnia del figiano Paula Balekana e dell’Inglese James Elliott. Ai centri si rivede capitan Giulio Bisegni che farà coppia con l’Azzurro Tommaso Boni, mentre la mediana vedrà come protagonisti i due atleti della Nazionale Italiana Carlo Canna e Marcello Violi.

Rivoluzionata la prima linea con Danilo Fischetti, Luca Bigi e Giosuè Zilocchi in campo dal primo minuto, mentre nel reparto di seconda linea trova spazio il duo collaudato formato dagli Irlandesi Mick Kearney e Ian Nagle. In terza linea vengono riconfermati Jimmy Tuivaiti e Johan Meyer anche se per l’occasione verranno impiegati nel ruolo di flanker, mentre la maglia n° 8 sarà indossata dall’agrigentino Giovanni Licata.

Segui Zebre-Benetton Treviso in diretta streaming su DAZN.

ZEBRE

15 Edoardo Padovani, 14 Paula Balekana, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 James Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Giovanni Licata, 7 Johan Meyer, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
In panchina: 16 Marco Manfredi, 17 Andrea Lovotti, 18 Alexandru Tarus, 19 David Sisi, 20 Maxime Mbandà, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Michelangelo Biondelli, 23 Charlie Walker

Foto – Stefano Delfrate

Rispondi