Challenge Cup: Zebre, a Brive per la doppietta

Appuntamento questa sera per la franchigia federale che punta a battere nuovamente i francesi.

Torna da oggi la Challenge Cup e in campo ci saranno anche due formazioni italiane. Questa sera a Brive sarà la volta delle Zebre, reduci dalla vittoria a Calvisano contro i francesi e contro i Newport Dragons in Pro 12 la settimana prima. Dopo un inizio di stagione oggettivamente negativo, dunque, i ragazzi di Michael Bradley hanno trovato la quadra e portato a casa due successi di peso che hanno ridato morale e sicurezza al gruppo.

La trasferta francese non sarà facile, con il Brive che vuole vendicarsi e ripartirà dagli ultimi minuti del match di settimana scorsa, quando ha rischiato di completare una clamorosa rimonta. Canna e compagni, invece, dovranno dimenticare quegli ultimi minuti e concentrarsi sul lavoro fatto in queste settimane e che ha permesso ai bianconeri di ritrovare quel gioco d’attacco che sembrava smarrito e che, invece, negli ultimi 160 minuti ha portato a marcare nove mete.

BRIVE – ZEBRE

Venerdì 13 dicembre, ore 20.00 – Stade Amédée-Doménech, Brive
Brive: 15 Rory Scholes, 14 Joris Jurand, 13 Nico Lee, 12 Alex Dunbar, 11 Sevanaia Galala, 10 Tedo Abzhandadze, 9 Vasil Lobzhanidze, 8 So’otala Fa’aso’o, 7 Matthieu Voisin, 6 Kitione Kamikamica, 5 Mitch Lees, 4 Victor Lebas, 3 Luka Japaridze, 2 Thomas Acquier, 1 Cody Thomas
In panchina: 16 Francois Da Ros, 17 Wesley Tapueluelu, 18 Mesake Doge, 19 Peet Marais, 20 Otari Giorgadze, 21 Julien Blanc, 22 Stuart Olding, 23 Maxence Darthou
Zebre: 15 Junior Laloifi, 14 Pierre Bruno, 13 Jamie Elliott, 12 Tommaso Boni, 11 Edoardo Padovani, 10 Michelangelo Biondelli, 9 Josh Renton, 8 Jimmy Tuivaiti, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbanda, 5 Samuele Ortis, 4 Mick Kearney, 3 Eduardo Bello, 2 Marco Manfredi, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Luca Bigi, 17 Daniele Rimpelli, 18 Alexandru Tarus, 19 George Biagi, 20 Lorenzo Masselli, 21 Marcello Violi, 22 Paula Balekana, 23 Charlie Walker
Arbitro: Sean Gallagher

Foto – Stefano Delfrate

Rispondi