Dubai 7s: il Sudafrica fa festa

Nella tappa d’esordio delle World Rugby Sevens Series i Blitzbokke battono la Nuova Zelanda in finale.

Inizia sotto la stella sudafricana la corsa del rugby a sette verso Tokyo 2020. A Dubai, nella prima tappa delle Sevens Series, infatti, i Blitzbokke si impongono battendo nettamente in finale la Nuova Zelanda, lasciata a zero punti.

Dopo il clamoroso ko delle Fiji nella fase a gironi, i quarti di finale sono fatali per altre due big. Da un lato gli USA, che però cedono agli All Blacks 7s, dall’altra l’Australia, che invece viene battuta un po’ a sorpresa dalle Samoa. Samoa poi nettamente battute dai Blitzbokke, mentre la Nuova Zelanda ha la meglio su una rediviva Inghilterra.

DUBAI 7S – QUARTI DI FINALE

FRANCE – ENGLAND 12-19
NEW ZEALAND – USA 26-5
SOUTH AFRICA – ARGENTINA 12-5
AUSTRALIA – SAMOA 14-19

DUBAI 7S – SEMIFINALI

ENGLAND – NEW ZEALAND 12-19
SOUTH AFRICA – SAMOA 38-7

DUBAI 7S – FINALE

NEW ZEALAND – SOUTH AFRICA 0-15

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

Rispondi