Dubai 7s: Fiji, clamoroso flop all’esordio

Si è conclusa la fase a gironi della tappa iniziale delle World Rugby Sevens Series. Ecco come è andata.

Inizia con il botto il tour mondiale del rugby a sette a meno di un anno da Tokyo 2020. Le Fiji campioni in carica, infatti, non si qualificano ai quarti di finale a Dubai, eliminati dal ko di misura contro l’Argentina e dalla vittoria di misura con il Giappone che li condanna nella differenza punti.

Per il resto, ottima prova della Francia, nonostante il ko proprio con i figiani, mentre l’Australia domina il proprio girone, così come fanno Nuova Zelanda e Sudafrica. Ai quarti anche Inghilterra, Usa e Samoa.

DUBAI 7S – FASE A GIRONI

SAMOA 19 – 12 CANADA
NEW ZEALAND 36 – 7 WALES
AUSTRALIA 43 – 14 SCOTLAND
USA 24 – 19 IRELAND
FRANCE 12 – 10 ARGENTINA
FIJI 24 – 17 JAPAN
ENGLAND 36 – 7 SPAIN
SOUTH AFRICA 17 – 12 KENYA
SAMOA 31 – 12 WALES
NEW ZEALAND 31 – 7 CANADA
AUSTRALIA 45 – 21 IRELAND
USA 31 – 21 SCOTLAND
FRANCE 41 – 5 JAPAN
FIJI 21 – 24 ARGENTINA
ENGLAND 12 – 5 KENYA
SOUTH AFRICA 35 – 5 SPAIN
CANADA 31 – 14 WALES
NEW ZEALAND 40 – 7 SAMOA
SCOTLAND 29 – 31 IRELAND
USA 12 – 24 AUSTRALIA
ARGENTINA 33 – 7 JAPAN
FIJI 24 – 14 FRANCE
SPAIN 22 – 19 KENYA
SOUTH AFRICA 19 – 14 ENGLAND

DUBAI 7S – QUARTI DI FINALE

FRANCE – ENGLAND
NEW ZEALAND – USA
SOUTH AFRICA – ARGENTINA
AUSTRALIA – SAMOA

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

Rispondi