Champions Cup: si va verso il giro di boa

Questo weekend si disputa la terza giornata della Coppa Europa ed è già il momento da dentro o fuori.

Torna la Heineken Champions Cup e va in scena il terzo turno tra domani e domenica. Tante le sfide importanti, tra scontri al vertice e obbligo di vincere per non chiudere in larghissimo anticipo la corsa ai playoff.

A partire da domani sera, quando Bath è obbligata a vincere contro Clermont per non restare in fondo alla classifica e chiudere virtualmente la sua avventura europea. Sabato, invece, si parte da Lione, con una sfida tra le ultime della pool 1, e francesi e Benetton Treviso obbligate a vincere per continuare almeno virtualmente a sognare.

Nello stesso girone scontro al vertice tra Northampton e Leinster, mentre l’Ulster proverà ad allungare sui Quins, con invece La Rochelle che ospita un Glasgow che sogna il colpo esterno per restare in scia a Exeter. Stessa situazione in casa degli Ospreys, fermi a zero punti, con il Racing che vuole vincere per restare in vetta, mentre il big match del girone è tra il Munster e i Saracens.

Domenica, infine, Gloucester cerca il primo successo dopo due ko di misura che hanno fatto male, mentre Sale affronta Exeter per non far scappar via i Chiefs e, infine, Tolosa che vuole allungare ospitando il Montpellier.

CHAMPIONS CUP – TERZA GIORNATA

Bath – Clermont
Lione – Treviso
Northampton – Leinster
Ulster – Harlequins
La Rochelle – Glasgow
Ospreys – Racing
Munster – Saracens
Gloucester – Connacht
Sale – Exeter
Tolosa – Montpellier

CHAMPIONS CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Leinster, Northampton 9; Treviso 2; Lione 1
Pool 2: Exeter 10; Sale 5; Glasgow 4; La Rochelle 0
Pool 3: Ulster 8; Clermont 6; Harlequins 4; Bath 2
Pool 4: Racing, Munster 7; Saracens 5; Ospreys 0
Pool 5: Tolosa 9; Montpellier 5; Connacht 4; Gloucester 2

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Rispondi