Pro 14: gli Ospreys esonerano Clarke

La franchigia gallese, reduce da sette sconfitte in otto partite, ha sollevato dall’incarico l’head coach irlandese.

Sono in profonda crisi gli Ospreys, reduci da due pesanti ko in Champions Cup e fermi a quota 6 punti in Guinness Pro 14, dove hanno vinto una sola partita su sei e precedono nella conference A solo le Zebre. Una crisi che ha così portato la dirigenza gallese a decidere l’esonero del tecnico Allen Clarke.

Goccia che ha fatto traboccare il vaso sicuramente il ko interno contro i Southern Kings, mai vincitori in trasferta da quando sono entrati nel torneo celtico. Poi i due pesanti rovesci in Europa e, dunque, la decisione di cambiare rotta. La notizia, però, arriva dalla stampa gallese, perché gli Ospreys al momento non hanno rilasciato dichiarazioni, né sull’addio di Clarke né sul suo sostituto.

Rispondi