6 Nazioni: Dean Budd a rischio

La seconda linea della Benetton Treviso è stata operata alla mano e tornerà tra circa tre mesi.

La Benetton Treviso ha resonoto che nella giornata di ieri Dean Budd, a causa della frattura del primo osso metacarpale della mano destra rimediata nel match di Heineken Champions Cup contro Leinster, è stato sottoposto a intervento chirurgico dal dott. Tognon presso la struttura MediClinic di Pozzonovo. L’intervento è riuscito alla perfezione.

I tempi di recupero dovrebbero essere di tre mesi circa e, dunque, Budd tornerà a disposizione dei biancoverdi circa a fine febbraio, saltando così buona parte della stagione di Pro 14 e Heineken Cup, ma soprattutto non essendo a disposizione di Franco Smith nella prima parte del 6 Nazioni.

Foto – Benetton Treviso

2 commenti su “6 Nazioni: Dean Budd a rischio

  1. Cannone un posto potrebbe largamente meritarselo, e giocarsi una maglia dietro la coppia Ruzza-Sisi. Diciamo che Budd può recuperare con calma, magari anche solo per le ultime due del torneo. Buona guarigione

Rispondi