6 Nazioni: Dean Budd a rischio

La seconda linea della Benetton Treviso è stata operata alla mano e tornerà tra circa tre mesi.

La Benetton Treviso ha resonoto che nella giornata di ieri Dean Budd, a causa della frattura del primo osso metacarpale della mano destra rimediata nel match di Heineken Champions Cup contro Leinster, è stato sottoposto a intervento chirurgico dal dott. Tognon presso la struttura MediClinic di Pozzonovo. L’intervento è riuscito alla perfezione.

I tempi di recupero dovrebbero essere di tre mesi circa e, dunque, Budd tornerà a disposizione dei biancoverdi circa a fine febbraio, saltando così buona parte della stagione di Pro 14 e Heineken Cup, ma soprattutto non essendo a disposizione di Franco Smith nella prima parte del 6 Nazioni.

Foto – Benetton Treviso

2 commenti su “6 Nazioni: Dean Budd a rischio

  1. Cannone un posto potrebbe largamente meritarselo, e giocarsi una maglia dietro la coppia Ruzza-Sisi. Diciamo che Budd può recuperare con calma, magari anche solo per le ultime due del torneo. Buona guarigione

  2. Dean vogliamo rivederti in campo al più presto ma non facciamo come COS che ha completamente dimenticato Lazzaroni

Rispondi