Challenge Cup: Zebre, niente storia a Bristol

Netta sconfitta per i bianconeri che già dopo un quarto di gioco sono sotto quattro mete a una.

Arriva il settimo ko stagionale per le Zebre, che a Bristol subiscono nettamente la formazione inglese e cedono 59-21. Una partita che dopo la meta in avvio di Bellini è a senso unico e i Bears la chiudono, conquistando il bonus, dopo poco più di venti minuti di gioco. Per le Zebre ancora una partita difficile e una stagione che deve trovare una chiave di volta in fretta.

Illude la meta al sesto minuto di Mattia Bellini, che dà il vantaggio alle Zebre sul campo del Bristol. Illude, perché da quel momento gli inglesi dettano i ritmi, alzano il baricentro e chiudono in difesa i bianconeri. Al 14′ è Capon ad andare in meta per il 7-7, ma subito dopo è Fricker che al 17′ marca la seconda meta per i padroni di casa. Leggi tutto su OA Sport.

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Un commento su “Challenge Cup: Zebre, niente storia a Bristol

  1. visti questo risultato e quello di calvisano, forse, se lasciate scegliere a marcato un 5/6 giocatori da tenersi e mandate direttamente il petrarca in pro14, facciamo più bella figura, con buona pace dei contratti con parma…
    MAMMA MIA che randellata!

Rispondi