Challenge Cup: Calvisano, sfide impossibili, ma una chance per i giovani

Torna nelle coppe europee un club di Top 12 e i bresciani sfideranno alcuni del club più forti d’Europa. Occasione per i giovani talenti di assaporare il rugby europeo.

Iniziano questo fine settimana le coppe europee di rugby e, insieme alle due franchigie italiane del Guinness Pro 14, al via ci sarà anche il Calvisano. Dopo anni torna una squadra del massimo campionato italiano in Challenge Cup, la seconda manifestazione europea per club, e per i bresciani l’avventura sarà a dir poco impegnativa contro alcuni del club più forti d’Europa.

L’esordio sarà sabato alle 14.30 al Pata Stadium di Calvisano contro i gallesi Cardiff Blues, mentre tra una settimana ci sarà la prima trasferta per i ragazzi di Brunello, in Francia a Pau. Il girone d’andata si chiuderà il 7 dicembre a Leicester, contro i leggendari Tigers, mentre dalla settimana successiva sarà la volta del girone di ritorno. Continua a leggere su OA Sport.

Foto – Stefano Delfrate

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Un commento su “Challenge Cup: Calvisano, sfide impossibili, ma una chance per i giovani

Rispondi