Buttiga Italian Player of the Year 2019: 5mila voti, è testa a testa Ruzza-Polledri

Sono i due giovani uomini di mischia a giocarsi il titolo di miglior azzurro dell’anno. Si vota fino all’8 dicembre prossimo.

E’ un testa a testa tra Federico Ruzza e Jake Polledri nel sondaggio di R1823 per scegliere il miglior azzurro del 2019. La seconda/terza linea della Benetton Treviso è passata in testa in rimonta negli ultimi giorni, quando sono stati superati i 5mila voti.

Ruzza e Jake Polledri, già vincitore del premio un anno fa, hanno staccato nettamente gli altri candidati, da Braam Steyn a Tommaso Allan, passando per Matteo Minozzi e Mattia Bellini. Il sondaggio resterà aperto fino all’8 dicembre prossimo, quando verrà annunciato il vincitore.

Italian Player of the Year – Albo d’oro

2009 – Totò Perugini
2010 – Alessandro Zanni
2011 – Martin Castrogiovanni
2012 – Robert Barbieri
2013 – Alessandro Zanni
2014 – Michele Campagnaro
2015 – Edoardo Gori
2016 – Simone Favaro
2017 – Simone Ferrari
2018 – Jake Polledri

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

3 commenti su “Buttiga Italian Player of the Year 2019: 5mila voti, è testa a testa Ruzza-Polledri

  1. Adoro Ruzza e mi aspetto di vederlo crescere ulteriormente diventando un leader del pack azzurro ed un giocatore che ci invidiano all’estero, ma al momento, ritengo che polledri sia un gradino sopra

  2. Federico Ruzza sta dimostrando grandi doti tecniche e mentali e l’anno prossimo mi auguro meriti il titolo… per quest’anno Polledri tutta la vita… l’unico a svettare in quantità ed in qualità anche nelle figuracce più meschine della nazionale…

Rispondi