Premiership: shock Saracens, tolti 35 punti

Colpa del Salary Cap, con i campioni d’Europa che hanno sforato il monte ingaggi. E ora a rischio anche la salvezza.

35 punti tolti in classifica e una maximulta di 5 milioni di sterline. E’ la punizione subita dai Saracens, campioni d’Inghilterra e d’Europa, per aver infranto la regola sul salary cap. In Premiership, infatti, i club non possono spendere più di 7.000.000 di sterline a stagione per gli stipendi dei giocatori.

Ma per trattenere campioni come Owen Farrell, i fratelli Vunipola e Maro Itoje, secondo la Premiership Rugby, il presidente del club Nigel Wray avrebbe alzato i loro stipendi con forme di pagamento extra, che non risultavano nel tetto salariale. Truffando il Premiership, con un metodo simile a quello che è costato scudetti e titolo sportivo al Siena basket in Italia.

Se la punizione verrà confermata i Saracens non solo non potranno più lottare per il titolo quest’anno, ma si troveranno a dover correre per evitare una clamorosa retrocessione.

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
5209 votes

2 commenti su “Premiership: shock Saracens, tolti 35 punti

  1. Credo facciano malissimo, soprattutto per le coppe e i 5 milioni di sterline. Cuore e portafogli in genere stanno solo dalla stessa parte, in qualche caso coincidono.

    1. Non avevo letto l’articolo perché delle irlandesi non è che mi interessi molto.
      Ora ho notato un 1. Un commento. Ho pensato:”mi gioco i coglioni che è di Mal”.
      Pfiuuuuuuu
      Buon fine settimana

Rispondi