Top 12: Mogliano resta con le migliori

Nel posticipo di oggi i veneti hanno battuto il Viadana e si riportano a un punto dalla coppia di testa.

Va al Mogliano il posticipo della terza giornata del Peroni TOP12. La squadra di Costanzo batte 16-5 l’IM Exchange Viadana 1970 salendo al terzo posto in classifica a quota 14, un punto dietro il duo Petrarca-Calvisano.

Partita che subito si mette nella direzione dei padroni di casa con il calcio piazzato di Ormson al 5’ e la meta di Guarducci al 13’ trasformata dal mediano di apertura di Mogliano. La pioggia battente limita in parte il gioco e i padroni di casa nella prima frazione di gioco non sfruttano la superiorità numerica dopo il giallo di Pavan al 21’ con il primo tempo che va in archivio sul 10-0.

Nella ripresa la meta di Ciofani al 50’ riapre la partita, ma al 61’ la squadra di Jimenez resta nuovamente in inferiorità numerica per il giallo rimediato da Ceballos che in questa occasione viene sfruttato da Mogliano che con due calci piazzati di Ormson chiude il match sul 16-5.

TOP 12 – TERZA GIORNATA

Colorno v Rovigo 20-23
Calvisano v San Donà 27-10
Fiamme Oro v Lazio 34-22
Petrarca Padova v Lyons Piacenza 31-8
Valorugby v Firenze 38-3
Mogliano v Viadana 16-5

TOP 12 – CLASSIFICA

Petrarca, Calvisano 15; Mogliano 14; Rovigo 13; Valorugby, Fiamme Oro 11; Viadana, San Donà 5; Colorno, Lazio, Firenze 1; Lyons Piacenza 0

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
5146 votes

Rispondi