Pro 14: Zebre, nove cambi per l’Ulster

Michael Bradley ritrova diverse pedine per la trasferta di Belfast, dove debutterà il samoano Junior Laloifi.

Dopo aver sfiorato l’impresa sabato scorso al Lanfranchi contro i campioni in carica del Leinster, le Zebre si preparano a scendere in campo contro i Nordirlandesi dell’Ulster, reduci da tre successi in queste prime quattro giornate di campionato celtico. Calcio di inizio del match, valevole per il 5° turno del Guinness PRO14, in programma venerdì 1 novembre alle ore 20:35 italiane con diretta televisiva su Dazn.

Segui Ulster-Zebre in diretta streaming su DAZN.

Con la vittoria sui Cardiff Blues, i biancorossi hanno blindato il loro terzo posto nel girone A del torneo, raggiungendo quota 15 punti. I multicolor dal canto loro hanno racimolato solamente 2 punti in questo avvio di stagione ed occupano attualmente l’ultimo posto nella stessa conference. Le due formazioni sono pertanto destinate ad incontrarsi nuovamente quest’anno; la gara di ritorno è fissata al prossimo 16 maggio in Italia.

Rispetto alla formazione schierata nel 4° turno, saranno nove i cambi nel XV di partenza – quattro in mischia e cinque sulla trequarti – con un’importante novità. Si tratta dell’estremo samoano Junior Laloifi, arrivato a Parma nella seconda settimana di ottobre dopo l’esperienza coi Manawatu Turbos in Mitre 10 Cup e pronto a bagnare il suo esordio assoluto con la maglia della franchigia federale. Classe 1994, l’utility back partirà titolare e comporrà il triangolo arretrato in compagnia di Mattia Bellini e di Charlie Walker, con quest’ultimo che ritrova un posto in campo dal 1’.

Segui tutto il Pro 14 in diretta streaming su DAZN.

Inedita nel 2019/20 anche la coppia di centri con James Elliott e Tommaso Boni che daranno battaglia fin da subito agli uomini allenati da Dan McFarland, mentre la mediana sarà composta dai due Azzurri Carlo Canna e Marcello Violi, anch’egli alla sua prima da titolare quest’anno dopo essere entrato a gara in corso sabato scorso al Lanfranchi contro il Leinster.

Nel pack dei primi otto uomini si rivedono il seconda linea irlandese Ian Nagle e i tre Nazionali Oliviero Fabiani, Renato Giammarioli e Maxime Mbandà. Lasciato a riposo una volta rientrato dalla Rugby World Cup, il terza linea di padre congolese è anch’egli prossimo al suo debutto stagionale con le Zebre.

In panchina, infine, trovano spazio altri due Azzurri reduci dal mondiale in Giappone. Sono il mediano di mischia Guglielmo Palazzani e il tallonatore Luca Bigi. Se per il centurione originario di Gardone Val Trompia si tratterà della prima chiamata stagionale con i multicolor, per quest’ultimo sarà la prima convocazione in assoluto col club di base a Parma.

ZEBRE

15 Junior Laloifi, 14 Charlie Walker, 13 James Elliott, 12 Tommaso Boni, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Giovanni Licata, 6  Maxime Mbandà, 5 George Biagi, 4 Ian Nagle, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Oliviero Fabiani, 1 Danilo Fischetti
In panchina: 16 Luca Bigi, 17 Daniele Rimpelli, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumov, 20 Apisai Tauyavuca, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Enrico Lucchin, 23 Joshua Renton

Foto – Stefano Delfrate

This poll is no longer accepting votes

Vota il Buttiga Player of the Year 2019
7727 votes
VotaRisultati

Rispondi