Mondiali 2019: Vahaamahina e quella squalifica incredibile

La seconda linea della Francia è stata fermata per sei settimane, ma la motivazione farà discutere.

Sei settimane di stop. Questa la punizione per Sebastien Vahaamahina, la seconda linea dei Bleus espulsa durante il quarto di finale contro il Galles per una gomitata volontaria data al volto di Aaron Wainwright. Una squalifica che molti si aspettavano più pesante, ma che World Rugby ha reso meno dura con una motivazione che farà discutere.

Nel comunicato, infatti, il governo del rugby mondiale dice che “seguendo la norma 17.19.5 (f), l’essere stato espulso in un quarto di finale della Rugby World Cup avrà un significativo impatto su questo giocatore sia dal punto di vista personale sia per la Francia. Sarà per sempre ricordato come il giocatore francese espulso nella World Cup del 2019 che è probabilmente costato alla Francia un posto in semifinale”.

Insomma, Vahaamahina avrebbe dovuto subire una squalifica più pesante (10 settimane, ndr.), ma visto l’impatto mediatico, psicologico e visto il peso che l’espulsione ha avuto in campo, allora la squalifica viene decurtata di 4 settimane. Un’interpretazione che, come detto, farà discutere.

11 commenti su “Mondiali 2019: Vahaamahina e quella squalifica incredibile

  1. un peso e quindici misure,forse anche venti.
    credibilità se ci sei batti un colpo, ma molto forte perchè si rischia di non sentirlo

  2. mentre Lazzaroni si becca sei settimane ridotte a tre per non essere dotato di teletrasporto. O per essere in una squadra che ha commesso il reato peggiore in questo rugby, la lesa maestà?

  3. Oltre a definire un precedente schifosamente pericoloso (cioè, se qualcuno si becca un rosso in finale cosa succede? Lo rimandano in campo visto l’impatto personale e per la nazionale?), credo che sia chiaro come in World Rugby si siano bevuti (almeno in parte) il cervello.

  4. e che non ci mettiamo lo stress della foto dell’arbitro con i gallesi, altrimenti davano la partita vinta a tavolino alla francia e squalifica di 3 settimane a tre gallesi pescati a caso!
    ma questi si rendono conto di quanto siano ridicoli?! non sono credibili neanche per raccogliere pomodori

Rispondi