Mondiali 2019: il Galles perde Liam Williams per il Sudafrica

Tre cambi per Warren Gatland rispetto al XV che ha battuto la Francia, mentre per l’estremo il Mondiale è finito.

Warren Gatland ha apportato tre modifiche alla sua squadra che affronterà il Sudafrica nella semifinale della Coppa del Mondo di Tokyo domenica. Due di queste sono scelte per sostituire gli infortunati, con Leigh Halfpenny che sostituisce Liam Williams e Ross Moriarty al posto di Josh Navidi. Il cambio finale vede Jonathan Davies tornare e prendere il suo posto nella formazione di partenza, dopo il forfait all’ultimo minuto prima della vittoria dei quarti di finale sulla Francia. Sia Williams sia Navidi sono stati esclusi per il resto del torneo.

Pack confermato come quello contro la Francia, a eccezione di Moriarty per Navidi. Ciò significa che Aaron Shingler ha la sua chance dalla panchina, dove anche Owen Watkin apparirà dopo aver iniziato contro i Bleus al posto di Jonathan Davies. Alun Wyn Jones è di nuovo capitano della squadra, raggiungendo Sergio Parisse con 142 presenze come il secondo giocatore con più caps di tutti i tempi, con il solo Richie McCaw davanti.

GALLES

15 Leigh Halfpenny, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Hadleigh Parkes, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Aaron Wainwright, 5 Alun Wyn Jones, 4 Jake Ball, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
In panchina: 16 Elliot Dee, 17 Rhys Carre, 18 Dillon Lewis, 19 Adam Beard, 20 Aaron Shingler, 21 Tomos Williams, 22 Rhys Patchell, 23 Owen Watkin

3 commenti su “Mondiali 2019: il Galles perde Liam Williams per il Sudafrica

  1. Perdita di Williams per me più pesante di quella di Kolbe in casa Erasmus. Vedremo Halfpenny che combina, non è più quello fino al tour dei Lions, ma la qualità non si discute

Rispondi