Mondiali 2019: la favola dell’Uruguay finisce in rissa

Alcuni giocatori hanno devastato un ristorante e picchiato i dipendenti dopo la partita finale contro il Galles.

Da squadra rivelazione della Rugby World Cup a quella che rischia serie conseguenze penali. Finisce nel peggiore dei modi l’avventura iridata dell’Uruguay, con alcuni giocatori che si sono resi protagonisti di uno show fuori programma dopo la partita con il Galles.

Ubriachi, alcuni rugbisti dell’Uruguay avrebbero dato spettacolo all’interno di un locale di Kumamoto, rovinando le apparecchiature del dj – bagnate con i drink che stavano bevendo -, prendendo a pugni muri e specchi, devastando un orso imbalsamato e, soprattutto, scatenando una rissa con alcuni dipendenti del locale, con uno di loro che è stato ricoverato per un lieve problema alla schiena.

Una situazione ingestibile che ha richiesto l’arrivo della polizia e due giocatori sarebbero stati interrogati e sarebbero inquisiti per danni e aggressione.

Rispondi