Mondiali 2019: Rabbia Parisse per l’annullamento

Parole dure del capitano azzurro, mentre la Fir è molto più diplomatica.

“Cosa importa degli azzurri? Tanto, avrebbero perso lo stesso. Complimenti. Dimenticano che il rugby e lo sport vivono di rispetto, di passione: noi avevamo il diritto di giocare questa partita, a prescindere dal fatto che il risultato fosse scontato. Non si possono prendere delle decisioni del genere. Non è giusto, è inaccettabile” ha dichiarato Sergio Parisse dopo l’annullamento del match con gli All Blacks.

Parole dure, con il capitano che poi anticipa che “A questo punto, posso anticiparlo: non sarà un tifone che metterà fine alla mia storia in azzurro. Penso anche a Ghiraldini, ai sacrifici che ha fatto per essere presente qui in Giappone: sabato avrebbe giocato, e come lui Zanni”, come riporta la Repubblica.

Ben più diplomatiche, invece, le parole di Alfredo Gavazzi. “La sicurezza di giocatori, personale e pubblico è la principale priorità da considerare in questi frangenti. Comprendiamo e accettiamo la scelta dell’organizzazione di assumere la determinazione più idonea alla tutela di tutte le parti in causa. Da Presidente federale e da uomo di sport comprendo il rammarico degli atleti e dello staff tecnico per non aver potuto sfidare i Campioni del Mondo in carica dopo aver lavorato in queste settimane con professionalità ed entusiasmo, rappresentando con fierezza il Paese ed il nostro movimento sul più prestigioso dei palcoscenici che il rugby possa offrire“.

7 commenti su “Mondiali 2019: Rabbia Parisse per l’annullamento

  1. Con Sergio!
    Decisione assurda, come detto ieri sera penso che si potessero, e dovessero cercare tutte le possibilita’ per continuare a giocare, per quanto la partita potesse avere poco da dire questo e’ il M O N D I A L E non un test match ad minchiam a Xhixago…ah ma a Chicago per i soldi gli ABs avrebbero fatto di tutto per giocare, che stupido che sono!

    Potevano anticipare, psoticipare, spostare altrove un giorno prima o dopo….insomma se ne potevano fare. E per quanto capisco che Giappone-Scozia sia ben piu’ importante per le classifiche, se si decide di sospendere ogni decisione su questa partita lo si doveva fare anche per Francia V Ighilterra (presupporre che l’Inghilterra avrebbe comunque vinto e’ una minchiata) e anche ABs v Italia!

    WR e gli organizzatori han sbagliato perche’ han cercato la soluzione piu’ semplice ma anche che favorisce alcuni…ABs, Inghilterra e Francia avranno goduto di una settimana in piu’ per recuperare da botte e stanchezza, salteranno partite che avrebbero potuto avere infortuni o comunque stancarli…questo mondiali e’ di fatto sfalsato se una di queste 3 lo vincesse, avrebbe avuto un guadagno netto questa settimana!

  2. Giusto per buttare benzina sul fuoco, sbaglio o gli organizzatori e World Rugby si beccheranno anche dei bei soldini dalle assicurazioni per una cosa del genere?

  3. L’ultima partita mondiale del Capitano, di Zanni, il Ghira che ha patito l’impatibile pur di esserci, tutti i ragazzi che hanno sgobbato e sognato. Tristezza infinita. Il tutto mi fa senso ed è roba di WR, ma fa anche più senso che neanche ci si accorga dello squallore in cui siamo finiti. A cuccia, da soli, senza neanche che fischino. I numeri dicono che si elimina a tavolino da un mondiale una nazionale che in teoria potrebbe passare il turno e la federazione manca poco che ringrazi. Non ho parole.

  4. Nel frattempo, su Onrugby la @Redazione inizia a bannare i commenti contro la Federazione senza alcuna giustificazione.
    Vergogna, siamo al Capolinea!

    1. confermo, mi hanno censurato sushi e geishe che ho osato ipotizzare offerti a mani basse dai nipponici per consentire tale nefandezza.
      a mia replica di tale loro comportamento censorio ,ricensurato .
      adieu definitivo ,”don” rugby” , non meriti alcuna considerazione
      meno male che abbiamo Capitan Parisse, uomo e giocatore straordinario

      1. testo completo censurato.

        … il bel tacer non fu mai scritto……

        oltre al xxxx c’è scappata anche xxxxxx… melius abundare quam deficere , sempre da parte nipponica.
        e i convenuti ringraziano.
        molto meno gli scozzesi ”

        le xxxxx stanno per sushi e geishe. valutate voi …

  5. Ieri dicevo che noi scherzavamo sul “miglior mondiale di sempre” pero’…letta la “serena rassegnazione” di Grande Capo Gav vedrete…non so se sara’ tra un mese, alla vigilia del 6N, o durante la prossima campagna elettorale, ma Grande Capo si fregera’ che con i miglioramente fatti sotto di lui sono stati incredibili, che con lui l’Italia ha fatto il suo miglior mondiale di sempre con 12 punti (non dira’ 2 vittorie e’ un pareggio credo ma 12 punti son convinto che lo dira’”.
    Uno schifo unico

Rispondi