Ranking mondiale: l’Italia supera USA e Georgia

Le sfide di ieri e oggi hanno regalato agli azzurri un doppio salto in classifica, salendo al 12° posto.

Il girone azzurro non solo era sulla carta impossibile, ma per assurdo non aveva alcuna influenza sul ranking mondiale. Troppo lontane Namibia e Canada in classifica, troppo avanti Sudafrica e All Blacks. Così, salvo risultati clamorosi (ko con le prime due, una vittoria con le ultime due) il ranking azzurro non si sarebbe mosso in questo Mondiale. Ma, nonostante ciò l’Italia, oggi, sale di due posizioni.

Il ko degli USA con la Francia ieri e la netta sconfitta della Georgia oggi con le Fiji, infatti, hanno fatto scivolare statunitensi ed esteuropei nel ranking. La Georgia, addirittura, è crollata dall’11° al 14° posto, mentre gli Stati Uniti sono scivolati in tredicesima posizione. Il tutto significa che l’Italia, 14° fino a 24 ore fa, ora è 12° nel ranking mondiale, con le Fiji, 11sime, che sono 4 punti davanti agli azzurri.

Rispondi