Mondiali 2019: Polledri nel XV ideale della settimana

Il flanker azzurro premiato da Planetrugby che offre una citazione d’onore anche a Braam Steyn e Sebastian Negri.

Che contro il Canada la terza linea azzurra avesse dato spettacolo l’avevano notato tutti, sia a Fukuoka sia davanti alla televisione. Il trio formato da Sebastian Negri, Jake Polledri e Braam Steyn ha dominato il pack canadese, ha fatto il bello e cattivo tempo, con il numero 8 e il numero 6 che hanno anche marcato una meta, mentre per il flanker di Gloucester era arrivato anche il premio di man of the match.

E Planetrugby non è stato da meno, che ha inserito i tre giocatori nel XV ideale della settimana. O, meglio, ha inserito Jake Polledri come numero 7 della settimana perché “Polledri è stato nominato man of the match contro il Canada dopo aver effettuato 15 carries per 109 metri che includevano 14 difensori superati”.

Per Braam Steyn e Seb Negri, invece, un “posto in panchina”, cioè sono stati citati come giocatori che si sono avvicinati tantissimo a venir inclusi nella squadra ideale per le loro ottime prestazioni. Insomma, la terza linea azzurra si è fatta notare e ha sicuramente messo dei tarli nella testa di Conor O’Shea in vista del Sudafrica.

E non solo, perché anche nella rubrica settimanale “Who’s hot and who’s not” del sito tra i “caldi” viene inserito sempre Jake Polledri: “Gli azzurri nel complesso ci hanno impressionato moltissimo giovedì e improvvisamente la Pool B non è così semplice da decifrare in termini di seconda qualificata. Se l’Italia sarà in grado di replicare questo spettacolo contro il Sudafrica allo Shizuoka Stadium Ecopa questo venerdì, avremo una bella partita. E se Polledri non ha marcato nella loro vittoria per 48-7 sul Canada, è stato eccezionale con la palla in mano e ha lavorato brillantemente con i colleghi di terza linea Braam Steyn e Sebastian Negri, con gli italiani hanno fatto 10 punti su 10”.

Foto – Instagram/italrugby

Rispondi