Mondiali 2019: la classifica dopo il secondo turno

Vediamo, girone per girone, come sta andando la Rugby World Cup in Giappone giunta a metà della fase a gironi.

I Mondiali giapponesi sono arrivati a metà strada della fase a gironi e sentenze ancora non sono state scritte, ma molto si può già dire di quello che sta succedendo nelle quattro pool iridate. Dove, però, con i turni di riposo tutto potrà venir ribaltato e i numeri possono nascondere verità diverse.

Caos e tutto da decidere nella pool A, con la vittoria del Giappone sull’Irlanda che ha complicato la vita ai favoriti della vigilia. Quarti di finale non compromessi, anzi i due punti di bonus mettono comunque l’Irlanda in pole position per continuare il torneo, ma contro le Samoa nessun passo falso sarà permesso, mentre con la vittoria di oggi la Scozia è tornata in corsa, ma dovrà battere il Giappone.

Nella pool B, invece, l’Italia svetta a punteggio pieno, staccando di 5 punti il Sudafrica e di 6 la Nuova Zelanda. Ma poche illusioni, le due armate si erano già sfidate nel primo turno e gli All Blacks sono tra le squadre che hanno giocato un solo incontro fino a ora. Insomma, classifica che verrà ribaltata già questa settimana, con Italia-Sudafrica che deciderà tutto.

Il gruppo 3 ha visto l’Inghilterra scappare via, mentre l’Argentina ha trovato il suo primo successo e ora saranno le due sfide dei britannici contro Pumas e Francia a decidere tutto. Fuori dai giochi già Tonga e USA, come da pronostico.

Infine, la pool D ha regalato la sorpresa più clamorosa sino a oggi, cioè il ko delle Fiji con l’Uruguay. Un risultato che, di fatto, è un regalo per Australia e Galles che si sono tolte di dosso la variabile più pericolosa. Con la bella vittoria di ieri i britannici hanno prenotato il primo posto in classifica, con i Wallabies quasi sicuramente secondi.

RUGBY WORLD CUP 2019 – SECONDA GIORNATA

Russia v Samoa 9-34
Fiji v Uruguay 27-30
Italia v Canada 48-7
Inghilterra v Stati Uniti 45-7
Argentina v Tonga 28-12
Giappone v Irlanda 19-12
Sudafrica v Namibia 57-3
Georgia v Uruguay 33-7
Australia v Galles 25-29
Scozia v Samoa 34-0

RUGBY WORLD CUP 2019 – CLASSIFICHE

Girone A: Giappone 9; Irlanda 6; Scozia, Samoa 5; Russia 0
Girone B: Italia 10; Sudafrica 5; Nuova Zelanda 4; Canada, Namibia 0
Girone C: Inghilterra 10; Argentina 6; Francia 4; USA, Tonga 0
Girone D: Galles 9; Australia 6; Georgia 5; Uruguay 4; Fiji 2

3 commenti su “Mondiali 2019: la classifica dopo il secondo turno

    1. In realtà no, perché essendo gironi da 5 squadre i turni sono sfasati e le due partite che dici tu, seppure tra squadre ferme a un solo match giocato, rientrano nel terzo turno del torneo. Infatti, al termine di ogni “turno” viene osservata una giornata di riposo.

Rispondi