Mondiali 2019: Italia, serve una vittoria convincente

Dopo la delusione Namibia contro il Canada gli azzurri non possono accontentarsi del compitino.

Torna in campo domani l’Italia di Conor O’Shea e dopo la vittoria contro la Namibia ora gli azzurri hanno messo nel mirino il Canada. A Fukuoka si presenterà una formazione rivoluzionata rispetto a quella di domenica, con il tecnico irlandese che ha effettuato dieci cambi nel XV titolare. Scelte studiate a tavolino e che non hanno a che vedere con la prestazione, non esaltante, contro la Namibia, ma obbligate visti i pochi giorni di riposo tra i due impegni e in ottica del big match del 4 ottobre contro il Sudafrica, vero obiettivo degli azzurri. Continua a leggere su OA Sport.

Rispondi