Mondiali 2019: La classifica dopo il primo turno

Con Galles-Georgia si è concluso il primo turno in Giappone, vediamo come è andata.

Nessun colpo di scena in Giappone dopo la prima tornata di partite nella Rugby World Cup 2019. Con il successo del Galles sulla Georgia oggi, infatti, si è chiuso il primo turno dei Mondiali e nessun underdog ha piazzato la zampata a sorpresa.

Nella pool A hanno vinto le favorite, Irlanda e Giappone, anche se la grande delusione è stata la Scozia, surclassata dagli irlandesi e che ora sembra rischiare i quarti di finale contro i nipponici, seppur anche essi ben poco convincenti con la Russia. Nella pool B, invece, il big match tra Nuova Zelanda e Sudafrica è stato vinto dagli All Blacks, mentre l’Italia ha vinto, senza entusiasmare, con la cenerentola Namibia.

Nella pool C, invece, soffre un po’, ma vince con bonus l’Inghilterra contro Tonga, mentre la sfida equilibratissima tra Francia e Argentina è stata vinta di misura dai Bleus. Una sorprese? Forse, ma sicuramente erano due squadre che si equivalevano e ogni risultato era possibile. Infine, nella pool D, oltre al successo del Galles sulla Georgia, l’Australia ha superato le Fiji, soffrendo per quasi un’ora ma poi dilagando e conquistando il bonus.

RUGBY WORLD CUP 2019 – PRIMA GIORNATA

Giappone v Russia 30-10
Australia v Fiji 39-21
Francia v Argentina 23-21
Nuova Zelanda v Sudafrica 23-13
Italia v Namibia 47-22
Irlanda v Scozia 27-3
Inghilterra v Tonga 35-3
Galles v Georgia 43-14

RUGBY WORLD CUP 2019 – CLASSIFICHE

Girone A: Irlanda, Giappone 5; Samoa, Scozia, Russia 0
Girone B: Italia 5; Nuova Zelanda 4; Canada, Sud Africa, Namibia 0
Girone C: Inghilterra 5; Francia 4; Argentina 1; USA, Tonga 0
Girone D: Australia, Galles 5; Uruguay, Georgia, Fiji 0

2 commenti su “Mondiali 2019: La classifica dopo il primo turno

Rispondi