Pro 14: Esposito “Treviso vuole giocarsela con tutti”

L’ala della Benetton ha rilasciato un’intervista a BenTv, la televisione web della società biancoverde.

L’ala biancoverde Angelo Esposito è ritornato pieno di grinta e voglia di lavorare per dare il massimo, queste le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di BEN TV a pochi giorni dalla prima sfida amichevole contro le Zebre.

Come stanno andando questi primi di giorni di lavoro con il gruppo? 

“Ho raggiunto il gruppo da poco, ma non ho avuto nessun problema né con i vecchi né con i nuovi giocatori. Li ho trovati già ad un ottimo livello di preparazione e le due amichevoli che dovremo affrontare contro le Zebre saranno di rodaggio in vista dell’inizio del PRO14. Stiamo lavorando bene con la palla, tanti fitness game e ognuno di noi sta dando il massimo per essere pronto” 

Il Benetton ha l’obiettivo di confermarsi in PRO14, quali sono gli obiettivi di Esposito? 

“Per quanto mi riguarda so di dover lavorare tanto per conquistarmi il posto da titolare in squadra. C’è tanta concorrenza, sopratutto nel mio ruolo dove a Ioane, Tavuyara e Sperandio, si è aggiunto anche Sarto”

Come valuti questo gruppo spogliato dall’assenza di 16 Nazionali (15 Azzurri più Nasi Manu impegnato con Tonga, ndr) ma infoltito da diversi permit players? 

“Non ci sono stati sconvolgimenti di giocatori; i permit si sono già inseriti molto bene, io non ero a Calalzo ma mi hanno raccontato di un clima all’interno della squadra favoloso”

Dopo il doppio confronto con le Zebre, arriverà la prima di PRO14 contro Leinster, è ancora uno spauracchio? 

“Direi di no, dobbiamo e possiamo affrontare tutte le squadre, Leinster compreso, a testa alta come abbiamo sempre fatto, ma con la consapevolezza di aver compiuto un’annata splendida la scorsa stagione. Sarà più difficile confermarci, ma abbiamo un sacco di stimoli nuovi da mettere in campo per migliorarci sicuramente”

Un commento su “Pro 14: Esposito “Treviso vuole giocarsela con tutti”

Rispondi