Test match: l’Irlanda espugna Cardiff

La squadra di Joe Schmidt batte il Galles e lo supera anche nel ranking mondiale.

Il Galles, con molte riserve in campo, che cade e perde la vetta del ranking. A Cardiff si gioca un test con la mente rivolta in Giappone, così Gatland sceglie i rincalzi per decidere le ultime scelte prima delle convocazioni, mentre Schmidt ha bisogno di risposte dopo il brutto ko di Twickenham.

Dopo 9 minuti si porta avanti l’Irlanda con un piazzato di Jack Carty, cui risponde a stretto giro di posta Jarrod Evans. Tra il 18′ e il 28′ è, però, Jacob Stockdale a chiudere la pratica e a dare fiato a un’Irlanda sull’orlo di una crisi di nervi. Due mete che spezzano il match e fanno volare gli ospiti sul 15-3 con cui si chiude il primo tempo.

Anche se non è stagione, a Cardiff piove sul bagnato. Così al 52′ arriva il cartellino giallo a Leon Brown che lascia il Galles in inferiorità numerica per 10 minuti. E al 57′, in superiorità, l’Irlanda colpisce ancora, questa volta con una meta di punizione per il +19. Prova a reagire la squadra di casa e al 64′ va in meta con Owen Lane, con Rhys Patchell che fa il bis al 76′. Ma è troppo poco e troppo tardi. L’Irlanda vince 22-17 e dà agli All Blacks la vetta del ranking mondiale.

3 commenti su “Test match: l’Irlanda espugna Cardiff

  1. Altra partita di preparazione che non e’ decifrabile, tanti cambi da entrame le parti, Irlanda forse poiu’ vicina alla formazione tipo del Galles ma non troppo. Alla fine pesa il primo tempo in cui l’Irlanda si vede che ha voglia i dimistrare qualcosa dopo la disfatta di Twickenham. Galles molto sperimentale e difficile da decifrare.

    Irlanda che vince e per 40-50 minuti convincerebbe anche se non fosse che il Galles di quei 40-50 minuti andava alla meta’ dell’Inghilterra sette giorni fa, appena il Galles inizia ad alzare il ritmo negli ultimi 20-30 minuti soffriamo.

    Per quel che puo’ valere sui singoli: Killer in supergiornata, credo che McGrath sia molto in forse a sto punto come vice Healy, ottimo conway che in questo pre-mondiale sembra tirato a lucido, bene anche Addison nonostante qualche errore, ci prova e si inserisce provando ad aggiungere qualcosa di diverso alla manovra di gioco.
    Mi prendero’ forse parole ma io aki non lo posso piu’ vedere, sara’ anche ottimo in difesa ed un ottimo grillotalpa aggiunto ma palla in mano la passa quasi mai, vanificando situazioni che potrebbero essere interessanti.

    Per quellila’ con la maglia rossa molto bene PAtchell quando entrato, ha dato una bella sferzata al match.

  2. l’Irlanda non balza al primo posto ma al secondo:

    1 (↑2) New Zealand 89.40
    2 (↑4) Ireland 88.86 (+1.51)
    3 England 88.13
    4 (↓1) Wales 87.92 (-1.51)
    5 South Africa 86.83

Rispondi