Rugby & TV: Mondiali, è ancora buio sulle dirette

A meno di un mese dal fischio d’inizio ancora nessuna ufficializzazione su chi trasmetterà il torneo. E per il test con la Francia…

Dove vedremo i Mondiali di rugby? La domanda me la pongono molti lettori, così come tanti appassionati se lo chiedono da settimane. La risposta, a meno di un mese dal fischio d’inizio, però ancora non c’è. Se la Rai trasmetterà i match dell’Italia, le semifinali e la finale, a oggi il resto del torneo è ancora senza copertura tv.

Le voci che parlano con insistenza di un accordo con Sky restano tali, voci, mentre dal fronte Dazn e Discovery il silenzio è totale. Certo, gli orari dei match (all’alba e la mattina durante la settimana lavorativa) non aiutano, ma la mancanza di un accordo confermato non dà una bella immagine dell’interesse mediatico e commerciale attorno al rugby in Italia.

A conferma di tutto ciò, poi, c’è il palinsesto Rai. A luglio, infatti, l’Emittente di Stato e la Fir annunciavano la trasmissione in diretta di tre dei quattro test match estivi dell’Italia su Rai 2. Irlanda, Russia e Francia dovevano andare in onda sul secondo canale Rai in diretta, dicevano. Ebbene, venerdì sera su Rai2 è in programma un film, “In punta di piedi con la morte”, mentre Francia-Italia è in programma su RaiSport. Insomma, sono bastate due partite degli azzurri sulla Rai per far scivolare la palla ovale lontana dai tre canali principe dell’Emittente di Stato. Se il buongiorno si vede dal mattino…

Rispondi