Test Match: Italia, con l’Irlanda si inizia a fare sul serio

Appuntamento questo pomeriggio a Dublino, e in diretta su Rai 2, per l’esordio degli azzurri in vista di Giappone 2019.

L’Aviva Stadium di Dublino oggi sarà teatro del primo Test Match estivo degli azzurri – in preparazione alla Rugby World Cup 2019 – contro i padroni di casa dell’Irlanda, partita che sarà trasmessa in diretta su Rai 2 con collegamento a partire dalle 14.50 italiane.

Sarà un match importante per vari aspetti tra cui la possibilità di strappare un posto ai prossimi mondiali per i giocatori di entrambe le squadre che si affronteranno per la trentunesima volta con l’ultimo scontro diretto vinto dalla squadra di Joe Schmidt in rimonta dopo una buona prestazione del XV guidato da Conor O’Shea nello scorso febbraio al Guinness Sei Nazioni 2019.

“Sarà una grande emozione per me guidare i miei compagni in Nazionale domani – ha dichiarato Dean Budd, capitano dell’Italrugby nel match contro l’Irlanda – in una partita che darà il via ai nostri Test Match estivi in preparazione della Rugby World Cup. Ho già ricoperto questo ruolo nel mio club e in questi due anni ho appreso molto da Sergio Parisse nella guida del gruppo. Non vedo l’ora di scendere in campo”.

“Affronteremo una squadra molto forte, una tra le migliori al mondo che vorrà ben figurare davanti al proprio pubblico. Noi stiamo lavorando sodo negli ultimi due mesi e vogliamo far vedere i progressi dall’ultimo Sei Nazioni ad oggi. Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo e giocare come se fosse l’ultima partita davanti a noi. Tutti vogliamo conquistare un posto per il Mondiale, ma adesso il focus è esclusivamente sulla partita di domani” ha concluso la seconda linea azzurra.

IRLANDA – ITALIA

Sabato 10 agosto, ore 15.00 – Aviva Stadium, Dublino
Irlanda: 15 Jordan Larmour, 14 Andrew Conway, 13 Garry Ringrose, 12 Chris Farrell 11 Dave Kearney, 10 Joey Carbery, 9 Luke McGrath, 8 Jordi Murphy, 7 Tommy O’Donnell, 6 Rhys Ruddock, 5 Jean Kleyn, 4 Devin Toner, 3 Andrew Porter, 2 Rob Herring, 1 Jack McGrath
In panchina: 16 Niall Scannell, 17 Cian Healy, 18 John Ryan, 19 Iain Henderson, 20 Tadhg Beirne, 21 Kieran Marmion, 22 Jack Carty, 23 Mike Haley
Italia: 15 Edoardo Padovani, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Marco Zanon, 11 Giulio Bisegni, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Jimmy Tuivaiti, 7 Maxime Mbanda, 6 Giovanni Licata, 5 Dean Budd, 4 Alessandro Zanni, 3 Marco Riccioni, 2 Oliviero Fabiani, 1 Nicola Quaglio
In panchina: 16 Federico Zani, 17 Andrea Lovotti, 18 Simone Ferrari, 19 Marco Lazzaroni, 20 Renato Giammarioli, 21 Callum Braley, 22 Ian McKinley, 23 Matteo Minozzi
Arbitro: Luke Pearce

Un commento su “Test Match: Italia, con l’Irlanda si inizia a fare sul serio

Rispondi