Storie ovali: Bastareaud, il canto del cigno in terza linea

Il centro francese, che andrà a giocare negli USA, è stato schierato a numero 8 dal Lione in amichevole.

Mathieu Bastareaud come Alberto Sgarbi. Il paragone sembra azzardato, seppur si parli in entrambi i casi di ottimi centri, ma dalle caratteristiche ben diverse. Eppure il campione francese e il capitano della Benetton hanno una cosa in comune: hanno giocato (o giocheranno a breve) da terza linea.

E se per Alberto ormai è un’abitudine cambiare ruolo, gestendo ottimamente sia la posizione di centro sia quella di terza linea, per Bastareaud questa sarà una nuova sfida. Seppur, probabilmente, momentanea. Il francese, infatti, la prossima stagione giocherà negli USA, a New York, e per ora ha firmato un contratto temporaneo con il Lione.

E in occasione dell’amichevole contro Grenoble il 30enne centro verrà schierato da Pierre Mignoni proprio in terza linea. E visto il fisico di Bastareaud e le sue qualità nei punti d’incontro, la scelta non è detto che non paghi.

Rispondi