Rugby Championship: All Blacks vs Springboks, una sfida mondiale

Il secondo turno del torneo downunder inizia con un match che potrebbe decidere il titolo e tra due squadre che si ritroveranno contro in Giappone.

Si deciderà questa mattina la Rugby Championship 2019? A Wellington si sfidano le due formazioni che hanno vinto al primo turno e tutto fa pensare che chi uscirà vincitore dal Westpac Stadium alzerà il trofeo in questa versione ridotta del torneo downunder.

A sfidarsi All Blacks e Springboks, cioè le due formazioni inserite nello stesso girone dell’Italia ai mondiali in Giappone. Steve Hansen sceglie Barrett a estremo con Mo’unga in cabina di regia, mentre Rassie Erasmus lascia in panchina Herschel Jantjies, dopo lo spettacolare esordio contro i Wallabies, e punta su de Klerk e Pollard per scardinare la difesa dei tuttineri. Fischio d’inizio stamani alle 9.35 con diretta su Sky Sport.

NUOVA ZELANDA – SUDAFRICA

Sabato 27 luglio, ore 9.35 – Westpac Stadium, Wellington
Nuova Zelanda: 15 Beauden Barrett, 14 Ben Smith, 13 Jack Goodhue, 12 Sonny Bill Williams, 11 Rieko Ioane, 10 Richie Mo’unga, 9 TJ Perenara, 8 Kieran Read, 7 Matt Todd, 6 Shannon Frizell, 5 Samuel Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Codie Taylor, 1 Joe Moody
In panchina: 16 Dane Coles, 17 Ofa Tuungafasi, 18 Angus Ta’avao, 19 Vaea Fifita, 20 Dalton Papalii, 21 Aaron Smith, 22 Anton Lienert-Brown, 23 George Bridge
Sudfrica: 15 Willie le Roux, 14 Cheslin Kolbe, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handré Pollard, 9 Faf de Klerk, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Kwagga Smith, 5 Franco Mostert, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Malcolm Marx, 1 Steven Kitshoff
In panchina: 16 Bongi Mbonambi, 17 Tendai Mtawarira, 18 Trevor Nyakane, 19 RG Snyman, 20 Francois Louw, 21 Herschel Jantjies, 22 Frans Steyn, 23 Jesse Kriel

Foto – Instagram/allblacks

Rispondi