Rugby Championship: Argentina e All Blacks, è subito rivincita

Dopo Crusaders-Jaguares si sfidano di nuovo i giocatori argentini e neozelandesi nel loro primo match del torneo downunder.

Ci sarà una bella fetta della finale di Super Rugby in campo questa sera a Buenos Aires quando scenderanno in campo Argentina e Nuova Zelanda. I Pumas arrivano sull’onda dell’entusiasmo per la prima finale raggiunta nel Super Rugby, mentre gli All Blacks si presentano al Jose Amalfitani con una formazione molto sperimentale (ben 5 esordienti nel 23 di giornata) e con la testa rivolta ai Mondiali. Diretta su Sky Sport.

ARGENTINA – NUOVA ZELANDA

Sabato 20 luglio, ore 20.05 – Stadio Jose Amalfitani, Buenos Aires
Argentina: 15 Emiliano Boffelli, 14 Matías Moroni, 13 Matías Orlando, 12 Jerónimo de la Fuente, 11 Ramiro Moyano, 10 Nicolás Sánchez, 9 Tomás Cubelli, 8 Javier Ortega Desio, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera, 5 Tomás Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Juan Figallo, 2 Agustín Creevy, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
In panchina: 16 Julián Montoya, 17 Mayco Vivas, 18 Santiago Medrano, 19 Matías Alemanno, 20 Tomás Lezana, 21 Felipe Ezcurra, 22 Joaquín Díaz Bonilla, 23 Joaquín Tuculet
Nuova Zelanda: 15 Ben Smith, 14 Sevu Reece, 13 Anton Lienert-Brown, 12 Ngani Laumape, 11 Jordie Barrett, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Ardie Savea, 7 Sam Cane, 6 Vaea Fifita, 5 Patrick Tuipulotu, 4 Brodie Retallick, 3 Angus Ta’avao, 2 Dane Coles, 1 Ofa Tuungafasi
In panchina: 16 Liam Coltman, 17 Atu Moli, 18 Nepo Laulala, 19 Jackson Hemopo, 20 Luke Jacobson, 21 Brad Weber, 22 Josh Ioane, 23 Braydon Ennor
Arbitro: Angus Gardner

Rispondi