Olimpiadi 2020: Italia, c’è Brex per le qualificazioni

Andy Vilk ha annunciato i 12 azzurri che sabato e domenica parteciperanno al torneo di qualificazione per Tokyo 2020 a Colomiers.

Andy Vilk, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Sevens Maschile, ha ufficializzato la rosa dei dodici atleti convocati, a conclusione del raduno collegiale di Roma, per partecipare sabato 13 e domenica 14 luglio al torneo di qualificazione olimpica in calendario a Colomiers. 

Sabato, nella prima giornata di gara con fase a gironi, gli Azzurri sfideranno nell’ordine Portogallo (13.28), Francia (16.35) e Ungheria (18.58), con copertura streaming integrale del torneo su RugbyEurope.tv

Ieri, in vista della partenza per la Francia, la delegazione azzurra guidata dal CT Vilk e dal Manager Arancio è stata ricevuta dal Presidente del CONI Giovanni Malagò e dal Segretario Generale Carlo Mornati, che hanno accolto l’Italseven nella suggestiva cornice della Sala delle Fiaccole di Palazzo H, sede del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. 

ITALSEVEN – convocati

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby)
Lorenzo Maria BRUNO (Sitav Lyons Piacenza)
Massimo CIOFFI (Femi-CZ Rovigo)
Mattia D’ANNA (Mogliano Rugby)
Giovanni D’ONOFRIO (Fiamme Oro Rugby)
Luigi Niccolò FADALTI (Argos Petrarca Padova)
Davide GALLIMBERTI (Mogliano Rugby)
Alessio Gianluca GUARDIANO (Lazio Rugby)
Tommaso JANNELLI (Cus Milano)
Jona MOTTA (ASR Milano)
Andrea PRATICHETTI (Lafert San Donà, 4 caps)
Gianmarco VIAN (Femi-CZ Rovigo)

Foto – Instagram/nachobrex

2 commenti su “Olimpiadi 2020: Italia, c’è Brex per le qualificazioni

Rispondi