Super Rugby: Crusaders di nuovo campioni

I neozelandesi hanno avuto la meglio degli Jaguares nella finale di Christchurch.

Non riesce l’impresa agli argentini a Christchurch. La finale del Super Rugby è appannaggio dei Crusaders, che così si confermano campioni downunder. Sfida che resta in equilibrio a lungo, ma poi l’indisciplina argentina costa casa e i neozelandesi scappano via.

E pensare che al 15′ il primo piazzato è firmato Joaquin Diaz Bonilla che dà il vantaggio agli Jaguares, ma anche i soli punti ottenuti in tutto il match. Al 25′ è Codie Taylor a concludere in meta una bella azione dei Crusaders, mentre a tempo scaduto inizia il monologo di Mo’unga che mette tre punti per il 10-3 con cui si va al riposo.

Provano a rientrare in partita gli argentini, ma non sfondano mai e iniziano a essere fallosi. Così al 53′ i Crusaders vanno oltre break ancora con Mo’unga, che allunga di nuovo al 58′, poi gli Jaguares vanno vicino alla meta, ma sono ancora i Crusaders a calciare tra i pali per il 19-3 finale.

Foto – Instagram/crusadersrugbyteam

Rispondi