Mondiali juniores: Francia campione

A sorpresa retrocede nel Mondiale B la Scozia, sconfitta dalle Fiji. L’Italia chiude al nono posto.

E’ la Francia la campione del mondo 2019 del rugby juniores. E’ un piazzato di Carbonel al 65′ a fare la differenza in un match che ha continuato a vedere cambiare padrone, con l’Australia che parte forte, poi insegue, poi rimonta, si riporta avanti di due, ma – appunto – alla fine è il piazzato di Carbonel a decidere tutto.

L’altra notizia di giornata è la retrocessione storica della Scozia, per la prima volta che cade fuori dai Mondiali e l’anno prossimo non sarà in Italia ma parteciperà ai Mondiali B. Per il resto, bronzo conquistato dal Sudafrica che batte l’Argentina, mentre l’Inghilterra chiude al quinto posto e la Nuova Zelanda settima.

MONDIALI JUNIORES – FINALI

Finale 11° posto
Scozia – Fiji 34-59

Finale 9° posto
Italia – Georgia 29-17

Finale 7° posto
Irlanda – Nuova Zelanda 17-40

Finale 5° posto
Inghilterra – Galles 45-26

Finale 3° posto
Argentina – Sudafrica 16-41

Finale
Australia – Francia 23-24

Foto – Leo Galletto/World Rugby

Rispondi