Benetton: Keatley “Non vedo l’ora di scendere in campo”

L’irlandese, che arriva a Treviso dai London Irish, ha parlato per la prima volta da biancoverde.

Ian Keatley è arrivato a Treviso. L’utility back proveniente dai London Irish, club in cui ha disputato la seconda parte di stagione conquistando la Championship ed ottenendo così la promozione in Premiership insieme all’ex Leone biancoverde Luke McLean, è atterrato ieri pomeriggio Venezia e si fermerà a Treviso sino a questa sera per sbrigare le pratiche burocratiche legate al suo trasferimento in Italia. Keatley comincerà la preparazione il 15 luglio insieme al resto della squadra.

Questa mattina è stata anche l’occasione per incontrare il presidente Amerino Zatta e visitare il centro sportivo de “La Ghirada” guidato dal team manager Enrico Ceccato.

Sono felicissimo di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera al Benetton Rugby. Questa è una fantastica opportunità per mia moglie e mia figlia di sperimentare qualcosa di molto diverso. In questo momento il Benetton è uno dei club ai vertici europei, in lotta per il raggiungimento di qualcosa di speciale e io voglio far parte di questo entusiasmante viaggio. Inoltre ritengo che con l’ottimo lavoro svolto dallo staff e dai miei nuovi compagni di squadra potremo contribuire insieme a raggiungere molti successi. Non vedo l’ora di debuttare allo Stadio Comunale di Monigo di fronte ai tifosi biancoverdi” ha dichiarato il neo acquisto biancoverde.

Il Presidente biancoverde Amerino Zatta ha poi aggiunto: “Diamo il benvenuto ad Ian, un giocatore che porterà esperienza e solidità in più ruoli della nostra linea arretrata. Inoltre il suo contributo sarà fondamentale anche nei confronti dei giocatori più giovani così da aiutarli nel loro percorso di crescita”

Rispondi